Conosci la nostra Casa Soggiorno visitando il sito
Mercoledì 16 Ottobre 2019

News

La Casa di Soggiorno nel web

15 Settembre 2015

E' online il sito della Casa di Soggiorno, con informazioni e notizie sempre aggiornate...

Uno strumento per gli ospiti, familiari ed amici...

Concorso di cucina - Rimini 2015

11 Maggio 2015

CONVENTION ANSDIPP – Rimini 11-12 maggio 2015

L’11-12 maggio 2015 si è tenuto a Rimini il convegno ANSDIPP 2015 a cui hanno partecipato le quattro case del gruppo CERIS: la Casa di Soggiorno Padre Kolbe di Pedavena, Villa don Gino Ceccon di S. Croce del Lago, la casa di Soggiorno di S.Lucia di Piave e la Fondazione Lozzo Alto di S. Maria di Feletto.

Durante questo convegno si è tenuto anche il concorso gastronomico a cui le Case hanno partecipato “fondendosi” (una cuoca per ogni Casa di Soggiorno) a seconda della provincia di provenienza: per Belluno, Pedavena e S.Croce del Lago e per Treviso S.Lucia e S.Maria di Feletto.

Il tema di quest’anno era “Finger food e dieta mediterranea”: bisognava proporre dei piatti legati al territorio, con prodotti del territorio e preparati per un utente con problemi di disfagia senza perdere in qualità, colori e sapori.

Belluno ha preparato una “Frittatina di erbette di campo con mousse di Morlacco del grappa” classificandosi al primo posto, al secondo posto sono arrivate le colleghe di Treviso con un bellissimo piatto di “Uova mimosa finger food”.

Al di là del risultato, meritavano comunque tutti i piatti presentati, è stato un momento di scambio culturale e culinario con realtà simili nella missione, ma di provenienze territoriali diverse, in quanto oltre alle nostre case del gruppo Ceris, hanno concorso Case di Riposo di Varese, Trieste e dell’Emilia Romagna.

Uno dei momenti più significativi della serata è stato quando il Presidente dell’ANSDIPP ha ricordato la figura del nostro Direttore, Maurillio Canzian, (venuto a mancare da poco) in quanto era stato uno dei promotori del concorso. Lui credeva fermamente che la cucina fosse un punto fondamentale nella gestione delle Case, aveva un occhio di riguardo per la qualità dei prodotti e dei sistemi innovativi per migliorarla, in quanto essere anziani non vuol dire rinunciare anche a questo piacere della vita.

Immagini
  • 1° e 2° posto con 2 giudici
  • Belluno -1° classificato Frittatina con erbe di montagna e formaggio morlacco
  • Treviso - 2° classificato Uova_con_crema_di_asparagi_1
  • Premiate delle nostre case
  • I piatti preparati
  • I concorrenti

Incontro tra i nostri anziani e i bambini delle scuole

31 Dicembre 2014Montemarano_bambini_anziani.aspx

Quest’anno è iniziato un progetto con le scuole elementari di Puos e Farra d’Alpago. Tutto è partito da una nostra anziana della casa di riposo che ha scritto una serie di brevi racconti per bambini. Un gruppo di anziani della nostra casa di riposo ha inventato poi altre storie con il supporto dell’educatrice e della psicologa. Ci siamo chiesti perché non coinvolgere le scuole e far incontrare bambini ed anziani? Le maestre si sono dimostrate da subito molto entusiaste e disponbili e così hanno scelto alcune storie e proseguiranno poi il lavoro con i bambini. I bambini infatti avranno il compito importante di sviluppare attraverso le immagini le storie.

Siamo andati a trovare i bambini nelle scuole con il nostro gruppetto di anziani. L’incontro sia a Puos che a Farra è stato molto ricco dal punto di vista umano: gli anziani si sono presentati e hanno dialogato con i bambini e si è dato vita ad un incontro ricco di umanità, allegria e un tocco di commozione.

I bambini con le maestre sono arrivati qui in casa di riposo in primavera e ci hanno presentato il loro lavoro.

Sono importanti queste occasioni di incontro tra generazioni così lontane perché ricordano ai bambini le origini e la storia della famiglia e dei loro paesi. Gli anziani hanno bisogno di incontrare i bambini per riempire i loro cuori e le loro menti della vitalità e spensieratezza di cui i bambini sono ricchi.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO E LEGGERE ALTRE NOTIZIE SULLA VITA NELLA CASA DI SOGGIORNO CONSULTA IL GIORNALINO "LA VITA AGLI ANNI"

Sfilata spose del 20° secolo

20 Maggio 2012locandina_2012-05-20

"Sfilata di Spose del 20° secolo" vuole essere la passerella di abiti dal 1920 fino ai nostri giorni, un viaggio che percorrendo un secolo si intreccia con moda, tessuti, colori, vite.

L'idea di realizzare una sfilata di abiti da sposa è nata da alcune volontarie dell'Associazione Filò di S.Croce. E' la terza volta in circa vent'anni di attività che il Filò propone un'iniziativa di questo tipo, ridando vita ad abiti e biancheria che provengono dal passato.

Ogni volta le sfilate sono state molto gradite ed hanno riscosso, nel nostro piccolo, un buon successo.

La sfilata di abiti da sposa proposta il 20 maggio 2012 è stata una bellissima occasione anche per chi si è impegnato nella realizzazione e per le modelle di un giorno: un'occasione per condividere un simpatico progetto offrendo agli altri qualcosa di bello, raffinato, garbato ed elegante.

Alle persone anziane che vivono nella casa di soggiorno "don Gino Ceccon" di S.Croce del Lago è stata dedicata questa sfilata, perchè sogni, emozioni, ricordi non hanno età e mai si cancellano dalla storia di una vita, così come l'eleganza e la raffinatezza restano immutate nel tempo.

La seconda sfilata, il 1° luglio a S.Martino d'Alpago, si è inserita nella giornata di festa in memoria di Aldo Barattin intitolata "....Così è la vita": per noi quella sfilata è stato il modo per salutare Alessandra, per essere noi ad offrire a lei che ci guarda dal Cielo un pò di magia e di eleganza.

Il matrimonio è il momento in cui la donna si sente protagonista e per farlo al meglio deve indossare l'abito che più la rappresenta: ecco perchè le fogge sono molteplici, quasi infinite, come le personalità delle donne.

Gli abiti da sposa, appartenenti ad epoche diverse, narrano un secolo di moda per la sposa, e insieme un secolo di Storia e di storie, le storie delle spose che li hanno indossati nel grande giorno del "Sì" per sempre, le storie di tutti noi.

Abili che ancora oggi regalano emozioni, suscitano ricordi, memorie, nostalgie; abbiamo desiderato regalare qualche goccia di candido stupore, la magia di un giorno speciale, per festeggiare la Vita, in bellezza.

Le immagini della sfilata le potrete vedere nella sezione GALLERIA FOTOGRAFICA del sito.

Copyright © 2019 IntellySoft