Conosci la nostra Casa Soggiorno visitando il sito
Domenica 16 Giugno 2024

News

Incontro con la scuola di Farra d'alpago - Maggio 2017

11 Maggio 2017foto_5

L’11 maggio abbiamo avuto il piacere di accogliere la classe III della scuola di Farra d’Alpago in casa di soggiorno Villa “Don Gino Ceccon”.

L’obiettivo principale è stato quello di avvicinare il bambino ai “nonni” attraverso il GIOCO.

Sono stati ricostruiti e spiegati dalla maestra Nadia, alcuni giochi ormai scoparsi; i bambini hanno avuto la possibilità di visionarli e anche sperimentarli.

L’attività è stata anche di stimolo ai nonni per rievocare i bei tempi passati.

Gli ospiti della casa di soggiorno hanno voluto far capire ai bambini come il tempo per giocare una volta fosse limitato, in quanto dovevano aiutare i nonni o i genitori nel lavoro dei campi o in casa.

I bambini hanno notato la notevole differenza dei giochi di una volta con quelli attuali. I primi inventati e costruiti da loro stessi o dagli adulti, i secondi, tanto tecnologici acquistati e visti e soprattutto proposti dalla pubblicità.

I giochi si suddividevano in giochi praticati all’interno e quelli all’aperto.

Da sottolineare che i giochi del passato favorivano la socializzazione passando tempo insieme, oggi invece si tende a giocare più da soli e poco all’aperto.

Prima di iniziare ogni gioco era necessario recitare una “conta” e con i nonni ne abbiamo riscoperte altre, rigorosamente in dialetto.

Alcuni giochi presentati:

NICE ( biglie)

SASET (sassi)

TIRASAS (fionda)

CERCOL ( gioco del cerchio)

PIROL E PAROL

STROPOI (tappi)

BAMBOLE DI PEZZA

ZURLA (trottola)

ELICOTTERO

GIOCO DEI BOTON (gioco del bottone)

TRAMPOI (trampoli)

RACOLA

CARIOLA (carriola)

STECA (stecca di legno)

CARO ARMATO (carro armato)

All’aperto:

CUCUREL (nascondino)

SALTO DELLA CORDA

PALLA AL MURO

CAVALETA (cavalletta)

CARIOLA (carriola)

CAMPANON (girotondo)

ARRAMPICATA SUGLI ALBERI

In tale occasione è stato proposto il “gioco del tappeto terapeutico per anziani” sono state creare due squadre miste di alunni e “nonni”.

E’ stata una bella esperienza per entrambi e ha regalato momenti di allegria, serenità e un po’ di competizione sull’esito della gara.

Per concludere è stato presentato un filmato sugli ALBERI DEL TERRITORIO, e grazie a un volontario è stato costruito un fischietto con un legno particolare.

Ringraziando le insegnanti per averci dato la possibilità di questo incontro speriamo nel futuro di poter condividere un ulteriore eperienza.

Palmina –educatrice-

Immagini
  • foto_2
  • foto_1
  • foto_3
  • foto_4
  • foto_6
  • foto_7
  • foto_8
  • scuola
  • scuola
  • scuola_1

IL GIRO D'ITALIA CANTANDO - 2017

18 Aprile 201720170327110906954_0001

Ringraziamo con tutto il cuore il cantautore Giorgio Fornasier per essere venuto in casa di soggiorno e averci regalato un pomeriggio di musica indimenticabile.

Il suo conterto intitolato: Il giro d’Italia” ci ha trasmesso emozioni inspiegabili. Abbiamo sentito canzioni tipiche di ogni regione d’Italia.

Ho visto anziani sorridere, commuoversi, canticchiare,divertirsi…

Per concludere il pomeriggio nel migliore dei modi il nostro cuoco ci ha preparato una torta alle fragole molto gradita.

Un immenso ringraziamneto al nostro Giorgio per la sua disponibilità e gentilezza donataci.

Giorgio ti aspettiamo!

Immagini
  • forna
  • P4181636

Accreditamento - 2017

14 Aprile 2017P5121731

Villa “Ceccon” si accredita a 100!

La Villa “don Gino Ceccon” di S. Croce del Lago – Alpago ha concluso il percorso del secondo rinnovo dell’accreditamento istituzionale con l’approvazione della DGRV n. 504 del 14 aprile scorso.

La Casa di Soggiorno (sorella della Casa Divina Provvidenza di S. Lucia di Piave –TV-), presente ed operante sul territorio della Comunità Montana dell’Alpago dal gennaio 1991, è autorizzata ed accreditata per l’offerta alle persone anziane di un duplice servizio in base alle esigenze assistenziali socio-sanitarie: è casa per persone anziane autosufficienti (14 posti letto) ed è centro servizi per persone anziane non autosufficienti di 1° livello assistenziale (40 posti letto).

Entrambi i servizi offerti dalla Casa sono stati valutati dal gruppo tecnico multiprofessionale dell’Azienda ULSS 1 Belluno in data 03/10/2016, su delega del Comune di Alpago e della Direzione Servizi Sociali Regione Veneto.

I valutatori in quell’occasione hanno accertato il mantenimento del possesso dei requisiti prescritti per l’accreditamento istituzionale in base alla LR n.22/2002, riscontrando un punteggio finale complessivo di rispondenza ai requisiti richiesti del 100%.

Questo risultato costituisce per la Casa un gratificante riconoscimento formale di un costante impegno nell’offrire ogni giorno un servizio di sostanziale qualità volto a dare attenzione e valore al tempo che gli ospiti residenti passano in casa, e contestualmente, rappresenta anche una meta verso cui continuare a tendere, al fine di rimanere nel tempo solido punto di riferimento come risposta efficace ai bisogni del territorio.

Un esito così positivo, è frutto di un lavoro di squadra continuo, multiprofessionale, portato avanti con responsabile e grande dedizione. È quindi un risultato che la Direzione della Casa intende dedicare a tutto il Personale, come segno di riconoscimento e ringraziamento.

Senza dimenticare i volontari dell’associazione Filò di S. Croce, il Consiglio degli Anziani e dei Familiari e tutti gli Ospiti della Casa: “le buone cose si costruiscono insieme”.

25° GIORNATA MONDIALE DEL MALATO 2017

24 Gennaio 201720170124142350813_0001

Anche quest'anno in occasione della giornata mondiale del malato le Case di Soggiorno: "Villa don Gino Ceccon" di S.Croce del Lago, "Divina provvidenza" di S. Lucia di Piave, "La fondazione De Lozzo da Dalto" S. Maria di Feletto e "Padre Kolbe" di Pedavena organizzano il pellegrinaggio all'Abbazia di Sesto al Reghena vicino a Pordenone.

Programma:

14.40 Partenza in Pullman dalla "Villa don Gino Ceccon"

16.00 Ritrovo delle quattro case a Sesto Al Reghena

16.30 Visita guidata all'Abbazia

17.00 Santa messa

19.00 Cena presso il ristorante "Adriatico" a Chions di Villotta

Rientro in serata

ISCRIZIONI ENTRO IL 01 FEBBRAIO presso gli uffici tel. 0437.471108

Quota di partecipazione: Ospiti gratuito. Dipendenti, volontari e bambini € 7,00. Familiari e Simpatizzanti € 10,00.

LA BEFANA - 06 Gennaio 2017

06 Gennaio 2017

« La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte

col vestito alla romana

viva viva la Befana! »

Nella mattinata del 6 gennaio è arrivata la befana a portare un saluto agli ospiti della casa di “soggiorno Villa don Gino Ceccon”.

Come si sa è una vecchia signora che indossa una gonna scura e ampia, con numerose toppe colorate, uno scialle, un fazzoletto in testa, un paio di ciabatte consunte e con una scopa magica.

Gli anziani residenti della struttra hanno atteso con entusiasmo l’arrivo della befana, la quale ha portato svariati dolciumi.

E ora come vuole il detto:

"Epifania, tutte le feste porta via"!!

Daria - Animatrice

Immagini
  • befana_1
  • befana_2
  • befana_foto

Copyright © 2024 IntellySoft